lunedì 18 maggio 2015

Gnocchi di fave



Questa non è una vera e propria ricetta, dato che non ho idea delle dosi e ho fatto tutto a occhio e non saprei proprio indicare le quantità. Ma, siccome sono venuti proprio buoni e sono stati apprezzati, vale la pena prendere appunti almeno su cosa ci ho messo dentro!

Ingredienti
Fave già cucinate (io e faccio con la cipolla e i piselli oppure senza piselli) passate con il minipimer o nel mixer
Patata lessa
Farina di miglio/farro/ceci/quello che volete
Sale

Unire gli ingredienti a poco a poco, fino alla giusta consistenza, che, per me, è che l'impasto deve essere compatto, malleabile e che facendo gli gnocchi questi restino compatti e non si "squaglino". Prendere piccole quantità per volta e fare dei salsicciotti di circa 1 cm di diametro e tagliarli per ottenere dei cubetti. Passarli sui rebbi della forchetta per la forma (o sull'aggeggio adatto che non so come si chiama).
Mettere in acqua bollente e scolare con la schiumarola quando vengono a galla (dopo pochissimi minuti).

Il condimento che ho fatto io (e che vedete in foto) è un pesto di pomodori secchi, mandorle tostate, basilico e salvia freschi.

Nessun commento:

Posta un commento